sabato 15 aprile 2017

Recensione Serie: Confess

Buon sabato cari lettori! Oggi parliamo di Confess! Come anticipato nei precedenti post (qui e qui) il romanzo best seller di Colleen Hoover, Confess (in Italia, Le confessioni del cuore) è diventato una web serie. È andato in onda il 4 aprile scorso con 7 episodi da 20 min. ognuno ed è stato trasmesso da Awestruck su go90. Io ho avuto finalmente il piacere di vederlo; se volete saperne di più continuate a leggere il post.


Scheda Serie
Nome: Confess
Prima tv USA: 04 aprile 2017
Prima tv Italia: inedito
Anno: 2017
Stagioni: 1
Episodi: 7
Durata: 20 minuti
Diretto da: Elissa Down
Basato su: Confess, romanzo di Colleen Hoover
Personaggi principali: Ryan Cooper (Owen Gentry), Katie Leclerc (Auburn Reed), Rocky Myers (Trey Taylor), Amy Pham (Emory Le), Kyle Secor (Callahan Gentry), Elliott Smith (A.J.), Sherilyn Fenn (Lydia), Steph Barkley (Donna), Brittany Furlan (Hannah), Erica Luttrell (Cynthia).

Trama: A soli ventisei anni, Auburn Reed ha già perso tutto ciò che era importante per lei. Nella sua lotta per ricostruire la sua vita in frantumi, ha i suoi obiettivi e non c'è spazio per gli errori. Ma quando entra in uno studio d'arte di Los Angeles in cerca di un lavoro, lei non si aspetta di provare una profonda attrazione per l'artista enigmatico che lavora lì, Owen Gentry. Per una volta, Auburn prende l'occasione di controllare il suo cuore, solo per scoprire che Owen tiene dentro di sè un importante segreto. La grandezza del suo passato minaccia di distruggere tutto ciò che è importante per Auburn, e l'unico modo per tornare in riga con la sua vita è quello di tagliare Owen fuori da essa. Per salvare il loro rapporto, tutto ciò che Owen ha bisogno di fare è confessare. Ma in questo caso, la confessione potrebbe essere molto più distruttiva rispetto all’attuale colpa.


La notizia che Confess sarebbe diventato una web serie mi ha resa entusiasta. Per le amanti della bravissima scrittrice Colleen Hoover è stata davvero una gioia veder prendere vita a dei personaggi che abbiamo amato in uno dei suoi libri che personalmente adoro. Un’altra splendida notizia, annunciata dalla stessa autrice, riguarda Ugly Love, un altro romanzo top della Hoover, per me indimenticabile, che prenderà vita sul grande schermo, è al momento in pre-produzione!

L’attesa ne è valsa la pena, complice anche il fatto che Colleen ha messo mano personalmente agli episodi, la struttura principale e generale della storia è rimasta uguale a quella del libro. Penso che sia davvero importante la partecipazione dell’autrice nella creazione della serie, perché come spesso capita, si tende a preferire sempre il libro alla serie o al film. In questo caso, a mio parere il libro ha sempre quella marcia in più, ma devo dire che la serie è riuscita davvero molto bene e mi ritengo soddisfatta, tanto da voler desiderare un dvd fra le mie mani.

Per chi ancora non conoscesse il libro (male molto male!) vi lascio qui la recensione di Le confessioni del cuore.
Proseguiamo in ordine nell’analizzare i vari aspetti della serie:

TRAMA
Come già accennato, la trama e l’ordine cronologico dei fatti sono stati rispettati. Ciò che è cambiato rispetto al libro sono alcune scene, che in alcuni casi sono state completamente tolte, penso per motivi di organizzazione televisiva, mentre in altri casi sono state cambiate. Tutto sommato capisco alcune scelte, anche se avrei preferito aumentare il numero di episodi, magari da 7 a 12 ed inserire alcune scene che a mio parere sono importanti. Effettivamente 7 episodi da 20 minuti sono davvero pochini, però rendono bene l’idea e l’emozione che trasmette la storia. Forse un altro appunto da fare è che lo spirito della confessione è messa più in evidenza nel libro. Questo gioca un ruolo più importante nelle vite dei protagonisti cosa che nel libro viene messa più in luce e dona un certo spessore alla trama.

PERSONAGGI
Katie Leclerc
Auburn e Owen, come Tate e Miles (protagonisti di L’incastro (im)perfetto, altro romanzo indimenticabile della Hoover) sono tra i personaggi che in assoluto preferisco. Partendo dal presupposto che le mie aspettative erano alte, sono rimasta davvero sbalordita dalla scelta degli attori. Non avrei saputo scegliere di meglio. Katie Leclerc interpreta Auburn in un modo davvero eccellente, non avrei immaginato che potesse essere così azzeccata nel ruolo. A mio parere ha anche dato un tocco in più alla personalità di Auburn, un tocco più divertente ed ironico, e perché no, forse anche più forte. Conoscevo già Katie nel telefilm Switched at birth e rivederla nei panni di Aubrun mi ha fatto davvero molto piacere. Da ragazza quale sono ho amato i diversi look che hanno creato per lei, da quello più casual al più elegante, era bellissima in ogni occasione.

Katie nei panni di Auburn Reed

Ryan Cooper
Owen Gentry è interpretato dal modello e attore australiano Ryan Cooper, che fino a quel momento era a me sconosciuto. Beh, su Mr Ryan c’è poco o molto da dire. È di una bellezza spettacolare, proprio come avevo immaginato l'Owen della serie, rispecchia esattamente l’OMG della mia immaginazione. Per certi versi mi ricorda molto Jamie Dornan e in certe scene bollenti ero quasi confusa se stesse interpretando Mr Grey in 50 sfumature ;-). Ma oltre alla bella presenza, lui è stato una bella scoperta, molto espressivo e ben calato nella parte, penso che anche il suo ruolo sia azzeccato. Parlando di style, anche sul suo personaggio hanno creato davvero tantissimi look tutti azzeccati, dalla canottiera e jeans strappati al completo nero elegante.
Ryan nei panni di Owen Gentry


Per quanto riguarda la scelta degli attori che interpretano gli altri personaggi sono stati tutti azzeccati a mio parere. C’è anche una brevissima comparsa di Colleen Hoover.
L’unico appunto da fare è che forse Lydia e Trey me li aspettavo un po’ più cattivelli. Trey l’ho odiato come nel libro. C ‘è un personaggio che manca nella serie e di cui mi è dispiaciuto che non ci fosse. Come già detto, qualcosa manca, qualcos’altro è cambiato.
Il cast al completo con l'autrice Colleen Hoover e la produttrice Elissa Down


AMBIENTAZIONE
Anche l’ambientazione è cambiata, da Dallas nel libro è diventata Los Angeles nella serie, scelta che ai fini di produzione potrei anche capire e che tutto sommato non mi è dispiaciuta.
La cosa pazzesca è che lo studio e la casa di Owen e la casa di Auburn sono esattamente come le avevo immaginate! È incredibile quanto fossero identiche!


DIPINTI
I dipinti presenti nel libro sono diversi da quelli della serie. Alcuni rispecchiano più o meno quelli del libro o si avvicinano molto ad essi, altri invece sono diversi. Ma la mano dell’artista Danny O'Connor è la stessa. Spettacolari in ogni caso.

DIALOGHI
I dialoghi sono stati rispettati molto. Sono contenta che abbiano lasciato uguali alcune frasi fondamentali. Frasi che toccano il cuore ogni singola volta.

MUSICHE
Ho amato la musica principale della serie. Mi è rimasta in mente per due giorni. Ed in generale la serie è ben accompagnata musicalmente.

A chi non ha letto ancora il libro, consiglio di rimediare e correre a leggerlo, perché questo libro tocca il cuore come pochi altri libri sono in grado di fare. La Hoover, come scrivo sempre, fa magie con le sue storie e le sue parole. Poi correte a vedere la serie perché è davvero molto bella e ben fatta.
Per chi come me ha già letto il libro, sono sicura che avrete passato o passerete buona parte del tempo a fare dei confronti con esso (cosa che solitamente si fa quando viene messo in scena il nostro libro preferito), però tutto sommato, consiglio, a chi ancora non avesse visto la serie, di evitare di stare lì a fare troppi confronti. So che è inevitabile, ma si tende quasi a rovinare la visione della serie. Il mio consiglio è di godervela così come è.

In definitiva, Confess, è stato un lavoro ben riuscito e di cui consiglio la visione, perché poche sono le storie che riescono davvero ad entrarti dentro, Confess è fra queste. Alcune frasi e soprattutto alcuni insegnamenti che lascia questa storia (nel libro più che nella serie) sono fondamentali e di cui io stessa ho fatto tesoro.

La mia valutazione è strapositiva, ma non do sei stelle piene, tolgo mezzo punto, soltanto per qualche differenza che mi ha lasciata un pochino interdetta. Ma correte subito a vederlo, perché Owen e Auburn che prendono vita sono davvero indimenticabili!


Di seguito vi lascio il trailer ufficiale e alcuni immagini degli episodi e sul set.
















1 commento:

  1. Che ricco e interessante post.
    Io adoro quest'autrice!
    Mi è piaciuto molto il libro e anche la serie

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...